Tagli capelli lunghi, le ultime tendenze

CONDIVIDI

Tagli capelli lunghi: le ultime tendenze per il 2015. Dopo aver attentamente osservato le proposte degli specialisti della bellezza della chioma è proprio il caso di dire che nella stagione in arrivo ne vedremo delle belle in materia di capelli. Per chi ama i tagli lunghi in particolare sarà una stagione ricca di soddisfazioni: lisci e simmetrici, ricci, con boccoli, con onde morbide, persino con effetto crespo ricercato, le soluzioni per le chiome più abbondanti sono moltissime e tutte all’insegna di un effetto all’apparenza molto naturale ma in realtà ricercato, voluto e costruito con prodotti specifici. Vediamo insieme quali sono i look più cool da prendere in considerazione per un cambio d’immagine!

Partiamo da una delle tendenze di punta per le chiome lunghe del 2015: i capelli lisci, anzi, liscissimi, portati spesso con tagli perfettamente simmetrici, oppure con un effetto scalato solo nella parte davanti per incorniciare il volto. Una tipologia di pettinatura facile da portare per chi ha la chioma liscia di natura, per tutte le altre infatti, tenendo conto dell’umidità e del calore tipici di stagione sarebbe necessario procedere con una stiratura o con l’uso ripetuto di phon e piastra: decisamente non una buona idea con certe temperature! A questo genere di tagli ben si abbina uno dei trend di stagione: che sia lunga e piena, oppure corta ad effetto sfilato, ha poca importanza, quel che conta è che ci sia, la frangia è amata follemente anche dalle star.

tagli capelli lunghi 2014 int

CAPELLI RICCI E VOLUMINOSI

A dimostrazione di quanto detto all’inizio, ovvero che sarà un anno molto variabile per quanto riguarda i look capelli, al fianco dei tagli lunghi super lisci e simmetrici, troviamo anche un proliferare di chiome lunghe caratterizzate o da un mosso naturale, oppure da onde morbide effetto boccoli, oppure ancora da un riccio perfettamente strutturato, talvolta con un effetto un po’ crespo non casuale ma perfettamente voluto.
Per quanto riguarda il mosso naturale la tendenza è quella di ispirarsi al cosiddetto look “ocean weaves”, le onde dell’oceano sono ampie e sinuose e si ottengono sui capelli grazie all’uso di spray a base di acqua salina che rendono la materia capillare perfetta per ottenere quell’effetto mosso che generalmente abbiamo solo al mare dopo aver fatto asciugare i capelli all’aria aperta. Per i ricci, invece, via libera al volume, per chiome che ricordano un po’ un mix tra gli anni ’70 e gli ’80, con accenti in puro stile afro.


NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO