Make up rosa, tutti i segreti

CONDIVIDI
make up rosa

Il make up rosa è molto chic ed è considerato da sempre un esempio di femminilità, non mancando mai tra i colori protagonisti delle tendenze di qualsiasi stagione, ovviamente declinato nelle sue infinite tonalità per adattarsi alle condizioni. Ma il rosa ha anche un’altra caratteristica: proprio per il fatto di essere una nuance che ricorda moltissimo il colore della pelle, da il vantaggio di farla apparire fresca e luminosa, soprattutto quando sei stanca e il tuo colorito ne risente. Ma vediamo in quanti modi diversi è possibile indossare un vero trucco rosa.

Le Labbra. Per ottenere un make up rosa perfetto, la cura delle labbra è probabilmente il passo più importante, dato che rossetti e lucidalabbra donano davvero a tutte. Tuttavia prima di fiondarvi sul primo rossetto rosa che vi capita ci sono dei piccoli suggerimenti che è meglio tenere a mente. Le sfumature più estreme di rosa, come i rosa molto accesi, possono dare un effetto gesso sulle tue labbra se non sono accompagnate da un effetto brillante e luminoso, facendo apparire la tua pelle automaticamente spenta. Per aiutarti a superare questo inconveniente è sempre meglio associare un lucidalabbra dello stesso colore, ma semi-trasparente. Se invece vuoi dare nuove sfumature e rendere il tuo trucco rosa davvero chic, scegli di stendere un lucidalabbra rosa di un’altra tonalità.

Ombretto e Fard. Realizzare un make up rosa sugli occhi che sia davvero di classe non è facile: l’ombretto rosa, infatti, se non è applicato correttamente o il colore non è quello adatto, potrebbe avere un brutto effetto visivo sul tuo viso. Per rimediare a questo basta tenere presente la tonalità della tua pelle. Se hai un sottotono freddo scegli colori altrettanto freddi, possibilmente opachi, senza però esagerare: il rischio è quello di ottenere anche in questo caso un antiestetico effetto gesso. Applicane un po’ sulla palpebra o sugli angoli interni dell’occhio. Le tonalità calde del rosa, invece, mettono molto più in risalto il colore degli occhi e sono perfette per la carnagioni medie e olivastre. Prova a realizzare questo make up abbinando un ombretto rosa pallido ad una matita rosa più intensa.

Un fard rosa, di qualsiasi tonalità esso sia, rende indubbiamente il tuo viso dall’aspetto sano ed estremamente femminile. Per i mesi più caldi, potete sentirvi libere di spingervi oltre con prodotti perlati o dalle sfumature leggermente più intense, che valorizzano molto le pelli abbronzate. Quando la temperatura scende, o per un make up anche in ufficio, puoi optare per toni più soft e morbidi, che si adattano benissimo a qualsiasi tipologia di trucco, dato il loro effetto molto naturale. Inoltre, se usi il gloss sulle labbra, puoi aggiungere un tocco di luce alla tua pelle applicando un fard rosa brillante. Se invece il trucco rosa sulle labbra è reso chic da un rossetto opaco, sulle guance è meglio optare per un fard in polvere rosa ghiaccio. Se hai la carnagione olivastra, un bel fard rosa acceso sottolinea i tuoi lineamenti: ma le labbra in questo caso devono restare molto chiare.


NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO